Centro civico Castello di Ariberto Intimiano,

Capiago Intimiano (CO)

type: public building

year: 2009 2010 2011

collaborazione Municipalità di Capiago Intimiano

Il progetto affronta uno dei nodi fondamentali della valorizzazione e recupero degli edifici storici all'interno della città europea contemporanea: la necessità di conservare la matrice storica dell'edificio elaborando nello stesso tempo un coerente programma di trasformazione funzionale dei luoghi/manufatti in base alle necessità materiali e simboliche del nostro tempo.

Nel caso di Capiago Intimiano la sfida è il riutilizzo del Castello di Ariberto da Intimiano e delle aree connesse (Parco ed Ex-Sede Operativa GdF) e la sua ricollocazione locale e territoriale.

Un’architettura storica che, oltre ad essere un caposaldo urbano della struttura generale della città, ma nata con funzioni non più oggi attuabili, si è trasformata nei secoli in vari modi e che oggi deve trovare nuove funzioni coerenti sia con la propria natura di monumento storico, ma coerenti anche con una società in trasformazione.

La risposta non può che essere un progetto di un Centro Polivalente che offra alla città usi e funzioni “complesse” rispetto alla sola museificazione del monumento (un ruolo che peraltro il Castello di Ariberto non ha mai avuto) e che siano sostenibili dal punto di vista gestionale ed economico. E non può che valorizzare il luogo in termini più ampi, nelle diverse scale, ovvero: riscoprire quel complesso spazio di relazioni che il Castello ha nei secoli costruito in rapporto alla città e al territorio.

L'area vede come elementi principali il Castello, che viene destinato alla realizzazione di un Centro Civico con destinazione socio/culturale, l'Ex-Sede Operativa della Guardia di Finanza destinata ai Servizi alla Persona ed il Parco con destinazione a verde pubblico.

PLANIMETRIA-AMBITI.png